Botulino

Medicina Plastica Estetica

STEFANO BRUSCHI_TRATTAMENTO BOTULINO.jpg

La tossina botulinica è una sostanza prodotta dal batterio Clostridium Botulinum. Iniettata nei muscoli provoca il blocco del rilascio dell'acetilcolina, la sostanza che viene rilasciata dai nervi per trasmettere al muscolo lo stimolo per la contrazione. Il muscolo nel quale la tossina viene iniettata riduce la sua forza contrattile. 

A livello dei muscoli mimici del volto, l’iniezione di botulino provoca una riduzione dell’attività contrattile, attenuando così le rughe d’espressione

 

L’applicazione della tossina botulinica deve essere effettuata da professionisti: è infatti necessaria una buona conoscenza dell’anatomia dei muscoli mimici per iniettare il prodotto in modo da favorire un effetto “liftante”. L’area del volto trattata è caratterizzata principalmente dal terzo superiore (rughe frontali, glabellari e perioculari).

Cosa devi sapere

Qual è il numero delle sedute?

1 seduta

 

Qual è la durata del trattamento?

4/6 mesi

L'intervento giusto per te

Per ottenere un risultato ottimale è fondamentale l’approccio del Chirurgo con il paziente.

Per questo il Prof. Stefano Bruschi ritiene indispensabile un colloquio preliminare chiarificatore nell’interesse del paziente stesso, per comprendere meglio le sue esigenze ed informarlo sul risultato che è possibile ottenere. In questo modo è possibile scegliere le tecniche più idonee per ogni caso specifico.

Il Prof. Bruschi e il suo staff ricevono su appuntamento

a Torino nella Clinica Santa Caterina da Siena.