Mid-facial lifting

Chirurgia Estetica

MID-FACIAL LIFTING.jpg

L’obiettivo dell’intervento di mid-facial lifting è riposizionare i volumi sotto-palpebrali e zigomatici che sono dislocati, donando freschezza e naturalezza allo sguardo

Per riposizionare i tessuti nella loro posizione originaria, viene eseguita un’incisione a circa 2 mm dalla rima della palpebra inferiore. La cute viene poi suturata con fili molto sottili. L’intervento viene eseguito in anestesia locale con sedazione

 

L’intervento viene eseguito in day hospital e ha un tempo di recupero breve, di circa 7-10 giorni. Subito dopo l’intervento e per le prime 24 ore sarà applicata sugli occhi una medicazione leggera e delle compresse fredde che verranno cambiate frequentemente.

Edema ed ecchimosi variano da paziente a paziente e possono essere di lieve o media intensità. La maggior parte degli edemi e delle ecchimosi scompare fra il quinto ed il decimo giorno.

Cosa devi sapere

È un intervento doloroso?

Questo tipo di intervento comporta dolore minimo, che può essere eventualmente controllato con i normali analgesici.

 

Dopo quanto tempo si possono riprendere le normali attività?

Il lavoro e le attività sociali saranno limitate per un periodo di 10-15 giorni dopo l’intervento. 

 

Qual è la durata del risultato?

La durata del risultato dell’intervento varia da individuo ad individuo. Il risultato sarà stabile nel tempo.

1/2

L'intervento giusto per te

Per ottenere un risultato ottimale è fondamentale l’approccio del Chirurgo con il paziente.

Per questo il Prof. Stefano Bruschi ritiene indispensabile un colloquio preliminare chiarificatore nell’interesse del paziente stesso, per comprendere meglio le sue esigenze ed informarlo sul risultato che è possibile ottenere. In questo modo è possibile scegliere le tecniche più idonee per ogni caso specifico.

Il Prof. Bruschi e il suo staff ricevono su appuntamento

a Torino nella Clinica Santa Caterina da Siena.