Otoplastica

Chirurgia Estetica

STEFANO BRUSCHI_OTOPLASTICA.jpg

L’intervento di otoplastica ha come obiettivo correggere l’inestetismo delle orecchie troppo sporgenti rispetto alla testa. Questo tipo di dismorfia è esclusivamente estetico, cioè non riguarda la corretta funzionalità dell’organo, ma molto spesso determina disagi psicologici. Può essere eseguito dai 3 anni all’adolescenza, ma anche nell’adulto, perché non modifica l’accrescimento del padiglione auricolare. È un intervento che riteniamo debba essere eseguito prima o durante l’età scolastica, per risolvere l’eventuale impatto psicologico vissuto in questo periodo.

 

È un intervento eseguibile ambulatorialmente. L'intervento viene eseguito in anestesia locale o locale con sedazione con una piccola incisione chirurgica quasi invisibile nel solco retro-auricolare, per rimodellare l’impalcatura cartilaginea dell’orecchio.

Non necessita di fasciature nel post-operatorio: un vantaggio che non rende necessaria la compressione sul padiglione auricolare. Edema ed ecchimosi sono minimi utilizzando questa tecnica. 

Cosa devi sapere

È un intervento doloroso?

Questo tipo di intervento comporta dolore minimo che può essere eventualmente controllato con i normali analgesici.

Per quanti giorni si tengono i punti?

I punti di sutura vengono rimossi dopo 7 giorni dall’operazione.

 

Dopo quanto tempo ci si può esporre al sole?

Le cicatrici sono localizzate al livello del solco retro-auricolare, per cui il rischio di iperpigmentazione legata all'esposizione solare è pressoché inesistente.

Qual è la durata del risultato?

Il risultato è duraturo nel tempo.

1/1

L'intervento giusto per te

Per ottenere un risultato ottimale è fondamentale l’approccio del Chirurgo con il paziente.

Per questo il Prof. Stefano Bruschi ritiene indispensabile un colloquio preliminare chiarificatore nell’interesse del paziente stesso, per comprendere meglio le sue esigenze ed informarlo sul risultato che è possibile ottenere. In questo modo è possibile scegliere le tecniche più idonee per ogni caso specifico.

Il Prof. Bruschi e il suo staff ricevono su appuntamento

a Torino nella Clinica Santa Caterina da Siena.